T-Lab Testimonianze di professionisti che hanno scelto di evolvere personalmente e professionalmente.
T-Lab Un progetto di Caterina Locati per Professionisti del mondo dell'Abitare e per chi crede nell'importanza di vivere in luoghi positivi

Feedback

Testimonianze di Professionisti che hanno scelto di evolvere personalmente e professionalmente.

Cosa mi porto a casa dal Percorso T-Lab?

Mi porto a casa “conoscenza”. Libri, spunti di approfondimenti, dispense da leggere e rileggere, schede, schemi, template…

 

Mi porto a casa “amicizia”. La confidenza che si è creata nel gruppo di lavoro che necessariamente è stato senza filtri ha creato una magia esclusiva e che rimarrà per sempre impressa nella mente e nel cuore.

 

Mi porto a casa “sicurezza”. I nuovi strumenti hanno fatto di me un architetto DIFFERENTE che si avvicina al cliente in maniera unica e quindi mi da quella marcia in più che mi distingue dagli altri e mi fa sentire più sicura.

 

Mi porto a casa “tranquillità”. L’armonia a casa con l’energia del T-Cor si è diffusa progressivamente e migliorerà ogni giorno.

 

Mi porto a casa “innovazione”. Il percorso ha cambiato completamente il mio approccio al mestiere d’architetto. Si, perché intanto ho chiarito prima di tutto a me stessa che si sta parlando di un mestiere. Ho acquisito degli strumenti che mi permettono di aiutare le persone e i luoghi in cui vivono.

 

Mi sento arricchita come professionista e come persona, e sento che sprigiono un’energia che può solo trasformarsi in cose bellissime e positive.

Koncita Santo, Architetto

Questo percorso mi ha dato una nuova chiave di lettura della realtà che ci circonda ed ha potenziato la mia capacità di influire su di essa per il benessere mio, in primo luogo, delle persone che mi circondano e dei miei clienti.

 

Inoltre mi ha dato strumenti pratici da applicare su me stessa, in quanto donna e professionista, aprendo nuove porte di conoscenza a me del tutto inaspettate.

Fabiana Toni, Architetto

Un balzo di consapevolezza personale e professionale, un insieme di rituali che rendono sacro ogni aspetto della vita e della professione.

Paola Giacalone, Architetto

La scoperta del perché sono qui ora su questa terra, e non è affatto poco.

Roberta Bonzi, Architetto

Prima di tutto amore, poi consapevolezza, scoperta di nuove abilità, potere di interagire con tutto e quindi preparare al meglio la via, visione in continua espansione sull'intangibile, la gioia e l'emozione di comunicare con oggetti, case etc...

 

La forza e la bellezza di un gruppo, sostegno, bellezza, gratitudine.

Ho aumentato la consapevolezza della mia missione, ho trovato il mio posto nel mondo.

 

Potrei andare avanti ancora perche in realtà, scopro qualcosa ogni giorno con l'utilizzo di questi strumenti. Praticamente c'è un prima del corso e un dopo, è stato uno spartiacque.

Sonia Peroni, Visual Desiger, Home Stager

Il desiderio di rinnovare la mia professione e la mia vita attraverso gli strumenti acquisiti.

La consapevolezza del valore che porto ai luoghi e alle persone unendo le nuove conoscenze a quelle consolidate.

La voglia di aprire le porte del mondo nuovo che già è.

Barbara Sabrina Borello, Architetto

Mi porto a casa la gioia della condivisione di un percorso con anime che come me hanno sentito il richiamo verso una nuova forma di espressione, su tutti i livelli, nell'ambito della professione.

 

E' stato un po' come tornare a scuola, ma su un altro piano di consapevolezza.

E' come se insieme potessimo crescere e costruire la strada passo dopo passo, confrontando le rispettive esperienze, idee, insicurezze entrando in una nuova modalità di interazione con il tutto che ci permea e ci circonda.

Il Percorso ha fornito degli strumenti pratici per operare con l'intangibile. Questi strumenti permettono di registrare interiormente l'esperienza e farla propria, perchè il lavoro dentro-fuori è in stretta relazione, per questo ritengo che sia un percorso di crescita in consapevolezza e profondo lavoro su di se.

Roberta Barone, Ingegnere

Aprirsi al "mondo" e saper accogliere l'abbondanza delle cose (amore, condivisione, benessere e denaro)

Chiara Patuzzo, Geometra, Interior Designer

 
 

Feedback Progettazione Evolutiva 1

La mia esperienza del corso faccio fatica ad esprimerla con le giuste parole, è stato un viaggio nell’universo e dentro di me, ha aumentato la percezione del potere che abbiamo, la gioia che esplode quando lo usiamo anche per il benessere degli altri, ha amplificato tutto quello che sento, è stato un tuffo nell’amore ed è un continuo ritornarci.


Mi sono sentita nel posto giusto al momento giusto ed ho avuto la conferma che questo è quello che voglio fare in questa vita, la gratitudine che provo è indescrivibile.
Senza contare i benefici psicofisici che sto avendo dopo aver attivato la coerenza alla mia casa.

 

Sonia Peroni, Home Stager, Visual Designer

Il corso "Progettazione Evolutiva 1" è stato di fatto un viaggio stra-ordinario, letteralmente fuori da ogni consuetudine.

 

Un percorso guidato con sapienza, professionalità e cuore da Caterina Locati che ci ha condotto oltre la visione comune degli spazi abitati, in territori dove diventa possibile stabilire una connessione profonda con i luoghi che abitiamo e dove è plausibile persino intervenire per fare in modo che ogni elemento sia in armonia (come quando in un'orchestra ogni strumento coopera al raggiungimento di una perfezione più ampia, e tutto risuona armonicamente con Tutto) e gli spazi possano regalarci autentico ben-essere.

 

Ringrazio di cuore Caterina perché con questo Percorso mi ha regalato nuove chiavi di accesso all'Abitare e nuove linee di sguardo sul sentiero della consapevolezza, strumenti che non vedo l'ora di condividere con chi è alla ricerca di un Abitare più evoluto.

E accendere, insieme, quanti più luoghi di Luce sul pianeta che abitiamo.

 

Paola Giacalone, Architetto

Mi sono iscritta al corso di Progettazione Evolutiva d'istinto senza sapere nulla.

Non conoscevo Caterina, avevo solo letto il suo libro e dato uno sguardo al sito pensando "mi piacerebbe molto seguire le sue impronte".

Negli ultimi anni mi sono allontanata dalla mia professione di architetto perché mi stava stretta.

Ho sempre pensato al progetto come qualcosa che facesse star bene le persone coinvolte ma nel lavoro tradizionale questo aspetto cade spesso in secondo piano.

Con il corso di Caterina ho trovato la mia strada verso la rinascita, verso qualcosa che sento mio.

Partendo dal presupposto che tutto è energia, lavorare sui luoghi e in particolare sulle case per il benessere di chi li occupa è qualcosa di magico.

Il corso racchiude tanti anni di ricerca e mi ha permesso di apprendere processi trasformativi già collaudati. Grazie Caterina!

Cristina Pirovano, Architetto

Caterina, sei riuscita ad emozionarmi fortemente.

Hai dato forma a tanti miei pensieri sconnessi unendoli con un filo. I tuoi insegnamenti hanno risuonato con me in maniera profonda.
Che lavoro grande e quale costanza, quale coraggio, quale coerenza vedo in te! Sei riuscita a farci sentire non solo parte di un tutto che è fluido ed in evoluzione ma anche in grado di poter influenzare questa evoluzione in modo positivo.

Ci hai caricato di fiducia in un futuro migliore. Proprio ciò di cui abbiamo bisogno oggi.

Fabiana Toni, Architetto

Con questo corso non posso che confermare quello che pensavo e studiavo da tempo... i luoghi hanno un'anima!

È stato un percorso molto bello e di soprattutto di crescita (personale e professionale) che mi ha fatto conoscere nuove tecniche utilizzabili da subito per migliorare l’approccio della mia professione tecnica sia nei confronti dei luoghi che vado a modificare/ristrutturare sia nei confronti delle persone che si appoggiano a me come professionista e che ripongono in me la loro fiducia per costruire la loro “casa”.

È stato altrettanto bello e molto formativo il confronto che c'è stato durante il corso e che continuerà e sapere che ci sono persone sensibili e attente a questa nuova dimensione dell'abitare e della ricerca del benessere abitativo… che potranno sostenermi e accompagnami in questa nuova avventura di crescita!

Un grazie sincero a Caterina che con la sua grande umiltà e passione ci ha trasmesso tutto questo, mettendosi in gioco per ridare alle persone un nuovo modo di vedere e di assaporare i luoghi in cui viviamo!

Chiara Patuzzo, Interior Designer, Geometra

Il mio feedback non può che essere di pieno gratitudine.

 

Il corso, ahimè troppo breve e conciso (avrei voluto non finisse mai) è pieno di concetti che invadono la sfera coscienziale di noi, ha senz’altro bisogno di cura, decantazione, sperimentazione e soprattutto di pratica, non del fare ma dell’essere, di con-tatto costante tra noi e i ‘luoghi’. 

Questa esperienza pionieristica avrà forza se resta connessa e diventa un lavoro del cuore.

 

Ho ancora il sentimento positivo delle ore trascorse insieme in cui tutti noi “apprendisti” abbiamo sentito la responsabilità e il valore di ciò che stavamo sperimentando. È come quando scopri le potenzialità di uno “strumento” e vivi la curiosità e la meraviglia per le sue potenzialità. In questo caso lo strumento siamo NOI, antenne da ri-sintonizzate nella giusta frequenza, prima che diventino attivi e buoni trasmettitori. 

 

Nel contempo la ‘MAESTRA’ ha il compito di esserci e di accompagnare il ‘ricercatore-allievo-discepolo’ nel suo cammino esistenziale. È ciò  che auguro a Caterina e a tutti noi.

 

GRAZIE di cuore.

Mauro Paolinelli, Architetto

La mia testimonianza può essere solo positiva: un corso che è un percorso di crescita e condivisione profonda.

 

Venire a conoscenza di strumenti altamente evoluti che danno la possibilità di migliorare la vita di ogni essere umano va oltre l'architettura e sono certa sia parte integrante della nostra evoluzione.

 

Caterina, una insegnante, professionista e  persona altamente qualificata, che ha trasmesso l'amore e la curiosità verso queste scoperte, senza velare nulla. Grazie.

Letizia Vittoriano, Architetto

Sono un architetto e nel progettare gli spazi delle abitazioni o dei luoghi di lavoro ho sempre messo in primo piano chi li avrebbe vissuti e i suoi desideri. Il fine è sempre stato quindi il benessere di chi li avrebbe frequentati questi spazi, ma mi è sempre sembrato riduttivo ricondurlo a scelte estetiche.


L’approccio di Caterina mi ha colpito per questo suo essere così scientifico ma così emozionale, mi ha fatto finalmente realizzare quanto l'invisibile agli occhi sia in realtà così potente, sia tutto alla fine.

Mi ha dato degli strumenti evoluti per poter agire con consapevolezza, creare coerenza e quindi benessere nel mondo. 

Finalmente tutto ha un senso e la ringrazio infinitamente per aver cambiato per sempre la mia visione del mondo e anche la mia professione. 

Gaia Vivaldi, Architetto.

Grazie Caterina, 

confermo il mio sentire...

tutto bello, tutto meraviglioso.

Enza Barbera, Architetto

 

Feedback Progettazione Evolutiva™ 2

Mi viene da piangere dalla commozione, credo sia sufficiente.

Sonia Peroni, Visual Designer, Home Stager

Il corso di Progettazione Evolutiva 2 è sicuramente la parte più coinvolgente del percorso. La sensazione è quella di essere dei pionieri che si stanno avventurando su un terreno sconosciuto. L’avventura consiste nel creare un nuovo linguaggio per dialogare col luogo, per progettare con lui, nel rispetto dell’uomo che lo abita e dell’ambiente che lo ospita.

Fabiana Toni, Architetto

La scoperta e la procedura di T-Cor è una vera magia, coinvolgente e profonda. T-Cor diventa un membro della famiglia di cui prendersi cura per riceverne... bellissimo

Roberta Bonzi, Architetto

Progettazione Evolutiva 2 è stato un percorso meraviglioso di Amore e Consapevolezza.
Caterina mi ha regalato quello che desideravo da sempre, ma non sapevo "il come": lavorare seminando Armonia. Adesso la meditazione, l'ascolto, la consapevolezza non sono più momenti da ritagliare all'interno delle mie giornate o nei fine settimana, ma sono parte integrante del mio lavoro quotidiano.

Paola Giacalone, Architetto

Roba forte!!! :)))) Una guida magica. Il portale d'ingresso a un mondo migliore di cui siamo co-creatori, in cui tutto è Anima.

Salvatore Nasprato, Architetto

Mi sento che sto camminando verso una professione evoluta che porterà benessere e amore... (personale e agli altri). Potrei sentirmi quasi come un super eroe, che nel suo piccolo proverà a cambiare un po' le sorti di questa quotidianità post covid e tutto il resto si è inaridita e riempita di rabbia... e la cosa che mi piace di più è la consapevolezza di non essere soli nel farlo, ma saper di essere parte di un gruppo in completa sinergia ed armonia.

La forza del gruppo... un'altra cosa molto positiva che ho imparato ad apprezzare con questi corsi.

Chiara Patuzzo, Geometra, Interior Designer

Il giusto e indispensabile completamento di Progettazione Evolutiva 1

Koncita Santo, Architetto

 

Feedback Flusso, Denaro, Emozioni

Illuminante, indispensabile, meraviglioso, cambia tutto, io ne sono la prova vivente!

 

Sonia Peroni, Visual Designer, Home Stager

Vedere da un'altra prospettiva il tema "Denaro" è stato molto utile perchè anche questo ha contribuito a rendere più evoluta la nostra professione, che non è solo "faccio un servizio e me lo paghi". E' un mettersi al "servizio"... missione che stavo cercando!

Inoltre è anche valorizzare la nostra professione e tutto quello che siamo diventati attraverso la nostra crescita interiore e formativa.

 

Chiara Patuzzo, Interior Designer, Geometra

É un potente strumento, che mi sta insegnando a comunicare più correttamente con il cliente (parole giuste nell'ordine giusto), a redigere una innovativa proposta, e ad avere un rapporto più equilibrato con il denaro (mai più lavori sottopagati).

 

Salvatore Nasprato, Architetto

Il corso Flusso, denaro, Emozioni è stata per me la parte più intensa a livello energetico.

Guardare il denaro ed il rapporto che noi abbiamo con esso come uno specchio del valore che diamo a noi stessi è stato illuminante, da un lato, faticoso, dall’altro.

Questo perché mi ha reso consapevole di un livello evolutivo a cui non avevo pensato. Passaggio fondamentale per poter mettere le mie qualità a disposizione degli altri.

 

Fabiana Toni, Architetto

Un aspetto faticoso della professione che sto imparando a guardare con occhi diversi. Caterina mi ha offerto nuovi punti di vista sull'argomento Denaro e mi accorgo di aver intrapreso un percorso all'interno di me, non semplicemente di aver partecipato ad un corso.

 

Paola Giacalone, Architetto

Il corso Flusso, Denaro, Emozioni ha completamente ribaltato la mia visione del rapporto col cliente ed il mio personale concetto di valore di me stessa sia nella specificità del campo lavorativo, sia nella normalità di tutti i giorni

 

Roberta Bonzi, Architetto

Il corso Flusso, Denaro, Emozioni mi ha portato a focalizzarmi sulle mie convinzioni limitanti più radicate che influenzano il rapporto con il denaro e con l'abbondanza in generale. Mi ha dato una chiave di lettura importante per la comprensione del contesto in cui mi muovo e dei miei limiti.

Roberta Barone, Ingegnere.

Mi ha colpito soprattutto il significato che diamo al denaro. Amiamolo custodiamolo rispettiamolo e così saremo pronti ad accoglierlo.

 

Koncita Santo, Architetto

Feedback Professione Evolutiva 1

Concetti, punti di vista e strumenti ricchi di interesse, spiegati in modo estremamente coinvolgente da Caterina.

Utili per la professione ma anche per la persona che applicandoli quotidianamente eleva il suo essere.

 

Grazie per tutto!

P.S. il valore aggiunto? Far parte di una classe dove ci sono altre persone che desiderano la stessa evoluzione, il confronto e la condivisione è utilissima.

Letizia Vittoriano, Architetto

Frequentare il corso Professione Evolutiva1 è stato come mettersi in cammino verso una destinazione fatata: un luogo (prima inimmaginabile) in cui professione fa rima con consapevolezza e con crescita personale.

 

Grazie all'uso di precisi strumenti siamo stati messi in grado di invitare nella nostra vita professionale gli "ingredienti" che desideriamo, e di trasformare quelli che ci procurano stress.

Un percorso che potremo esplorare ogni giorno, un cammino nel quale scienza, emozioni e magia danzano e si intrecciano fino a perdere i propri confini, così da regalare nuove mappe, inediti punti di vista con i quali arricchire la propria professione... e la propria vita.

Sono profondamente grata a Caterina per averci fatto dono di questa bacchetta magica!

Paola Giacalone, Architetto

Il corso di Professione Evolutiva 1 mi ha arricchito di strumenti semplici e pratici applicabili quotidianamente in grado di migliorare e trasformare il nostro benessere psicofisico.

La semplicità degli strumenti imparati è tanto grande quanto la loro potenza. 

Al centro di tutto sta la percezione che noi abbiamo della nostra realtà, vista come campo di relazioni energetiche, e il potere della nostra mente. Per questo il corso è rivoluzionario. 

Inoltre il benessere psicofisico viene visto non solo come obiettivo da ottenere per il cliente ma anche e soprattutto come dovere morale del professionista nei confronti di se stesso e degli altri. 

Questo corso delinea l’inizio di un emozionante processo trasformativo di noi stessi e della realtà che ci circonda. Come? Facendo leva sul piacere, la gioia, il gioco, la leggerezza, la gentilezza. Ingredienti apparentemente incompatibili col lavoro.

Caterina invece ci porta a focalizzarci proprio lì, sul positivo, prendendoci per mano in questa rivoluzione morbida e radicale della professione dell’architetto.

Lo consiglio a quei professionisti (non necessariamente architetti) che sentono la necessità di integrare la parte spirituale nel loro lavoro, mettendosi in gioco e lasciando andare tutto ciò di cui non hanno più bisogno.

Fabiana Toni, Architetto

Ho da poco partecipato al corso Professione Evolutiva 1  e gli eventi che accadono mi danno conferma di come sta lavorando profondamente dentro di me, portandomi di giorno in giorno ad accrescere la mia consapevolezza nel lavoro.

Il mio desiderio era maggior efficienza, centratura e con meraviglia quello che era per me un problema ora sta diventando una risorsa.

Ogni gesto non è più lasciato a se stesso, l’osservo con nuovi occhi… incredibile.

 

Un percorso che ti dona le redini della tua vita.

Simona Ventura, Architetto paesaggista

Caterina ci ha donato degli strumenti che non hanno prezzo.

Sono veramente stupefacenti per quanto rivelino la potenza delle nostre emozioni e intenzioni nella loro semplicità. 

Ogni volta che li utilizzo mi rendono sempre più consapevole di quanto sia importante ogni giorno avere come obiettivo l’amore universale.

Grazie.

Gaia Vivaldi, Architetto.

Quello che ricevo dal Corso Professione Evolutiva 1 è maggiore stima in me stessa, fiducia, comprensione, allontanamento delle paure… insomma innumerevoli benefici.

Deborah Lupini, Agente Immobiliare

Ho svolto il corso di Professione Evolutiva 1 dopo aver svolto il Percorso Progettazione Evolutiva; i due corsi si intersecano ed integrano vicendevolmente, permettendo di imparare strumenti importanti non solo per la realizzazione di progetti evolutivi, ma anche e soprattutto per condurre la propria professione, sotto tutti i punti di vista, anche relazionale e gestionale.

Le menti aperte troveranno in questo corso la consapevolezza di aver rafforzato la propria energia creativa con strumenti potenti in grado di equilibrare i Sistemi per garantire uno sviluppo in armonia del progetto perché, lo stesso, ne sia portatore e l'ambiente finale restitutore.

Un corso che consiglio vivamente a professionisti di ogni genere, non solo agli architetti. Grazie di cuore Caterina. 

Roberta Bonzi, Architetto

Già da qualche tempo sentivo che la professione dell’Architetto così come l'ho strutturata necessitava di "qualcos'altro". Oggi aggiungo: di un'Evoluzione. 

Aver partecipato al Percorso T-Building-Professione Evolutiva 1, di e con Caterina Locati, mi ha aperto varchi e permesso di oltrepassare portali per evolvere nella Professione. 

Gli strumenti che ci ha messo a disposizione per generare continuo benessere a chi ci affida progetti, accendono scintille nuove per muoverci nella gioia in ciò che siamo chiamati a svolgere. 

Bello tutto tutto… grazie Caterina.
Riconfermo ciò che avevo “sentito” da subito: la maestria con cui hai messo assieme tutte le nozioni apprese e inserirle nelle nostre tanto amate case è un dono e un privilegio.

Grazie ancora

Enza Barbera, Architetto

Cara Caterina, 

abbiamo affrontato insieme un altro intenso step del percorso da te ideato che ci ha visti ancora una volta in ascolto profondo. 

Mi sono sentito accompagnato e sostenuto nella curiosità e nella voglia di scoprire strumenti che riportano all’origine e alle radici della coscienza. 

(…)

 

L’altro aspetto del mio sentire è stato quello dell’Unione. L’energia del gruppo ha supportato ogni sforzo nell’apprendimento delle nuove ‘tecniche’ evolute generosamente trasmesse, nella consapevolezza che ogni intenzione è espressa per il bene supremo di tutti gli esseri. Ma per poter incamerare il nuovo, l’intangibile, ogni individuo deve decidere ed interrogarsi in solitudine su quali cose lasciare e quali accogliere. 

In buona sostanza abbiamo bisogno di pulirci dentro, semplificarci la vita eliminando ogni sovrappiù e ogni sovrastruttura mentale. (…)

 

Sono molti gli spunti di riflessione emersi in questa prima giornata non ultimo quello che riguarda il cambiamento e la trasformazione di noi stessi in modo che all’esterno e nelle case e le situazioni accadano positivamente. 

 

Ogni strumento trasformativo senza un lavoro che parte da noi stessi non potrà mai avere l’efficacia necessaria affinché si possa influenzare la materia, l’energia dei luoghi e delle persone. 

 

“Portiamo un po’ di luce ogni giorno.

Prendiamoci cura di noi stessi con perseveranza, costanza e dedizione.

Con amore, compassione ed umiltà.

E man mano che lo facciamo, concediamoci di riscoprire la bellezza del nostro tesoro interiore.

Apriamo gli occhi del cuore e coltiviamo la meraviglia in ogni istante di questa vita.”

Mauro Paolinelli, Architetto

 
 

Feedback Professione Evolutiva 2
 

Professione Evolutiva 2, un percorso evolutivo a tutti gli effetti che mi ha sorpreso per la sua potenza inaspettata.

Un percorso che ci ‘spoglia’ di tutte le corazze che ognuno di noi si è costruito negli anni e ci conduce con sapienza a dialogare finalmente con noi stessi per rispondere alla domanda apparentemente semplice, in realtà la più difficile: Chi sono?

 

Simona Ventura, Architetto

Se con il corso Professione Evolutiva 1 Caterina Locati ci ha introdotto ad un nuovo, stra-ordinario modo di vivere la professione, con Professione Evolutiva 2, ci ha insegnato come chiarire (in primis a noi stessi) questa nuova identità professionale per poi poterla comunicare in modo efficace ai clienti.

Ci ha accompagnati nelle profondità della nostra immagine lavorativa interiorizzata e radicata, per insegnarci a coniugarla con il nuovo percorso intrapreso. E lo ha fatto spaziando dagli aspetti più intangibili della nuova professione evolutiva alle più pragmatiche azioni del quotidiano quali lo scrivere una mail importante o impostare la biografia all'interno del proprio sito.

Sono grata a Caterina per averci condotto per mano all'interno di questo percorso evolutivo senza aver mai allentato la presa: spronandoci, supportandoci, affiancandoci, indicandoci nuovi sentieri, alimentando il coraggio di osare e finalmente buttarsi!

In un panorama sociale nel quale fioriscono "coach" ad ogni angolo, io credo che Caterina testimoni molto più dell'essere una meravigliosa insegnante: un essere umano che è parte attiva nella creazione di un nuovo mondo di Luce!

 

Paola Giacalone, Architetto

“Da grandi poteri derivano grandi responsabilità”

 

Così il mio super eroe preferito descriveva il suo potere e tutte le conseguenze che questo ha comportato nella sua vita…quasi mi sento come lui… mi sento di aver ricevuto dei “poteri” e contemporaneamente delle “grandi responsabilità”. Ma so anche che questo bagaglio acquisito mi aiuterà a svolgere al meglio la mia professione ad essere più preparata e predisposta all’ascolto dei clienti che troverò durante il mio lavoro, e che, grazie a tutto quello che ho imparato potrò aiutare a vivere meglio la propria “casa”.

 

Professione Evolutiva 1 e 2 sono due corsi che mi hanno fatto la differenza… nella mia vita e di conseguenza nella mia professione perché mi hanno fatto scoprire l’importanza di lavorare con altre persone: la forza del gruppo, che per vari motivi non ho mai preso in considerazione, ma che negli ultimi mesi grazie ad esperienze personali e a questi due corsi che mi hanno dato una sorta di conferma; ho imparato a saper condividere con gli altri componenti del “gruppo”, trovando comunque all’interno di esse il mio spazio.

Ancora grazie a Caterina che ogni volta ci fa scoprire emozioni nuove che scaturiscono da noi stessi e che con la sua pazienza e passione ci guida in questa meravigliosa nuova avventura della Progettazione Evolutiva.

 

Chiara Patuzzo, Interior Designer, Geometra

Professione Evolutiva 2 è stata per me un nuovo step verso una nuova visione e evoluzione professionale che mi ha permesso, attraverso un'analisi profonda di me stessa e del mio lavoro, di essere consapevole del mio grande valore e di poterlo comunicare al meglio con nuovi strumenti di comunicazione e di marketing.

 

Micaela Mazzoni, Interior Designer

Sono grato a questo seminario, di grande valore, perché invita ad interrogarsi sulle motivazioni più profonde, che animano la propria professione, offrendo gli strumenti adeguati per confermare e presentare, con maggior consapevolezza, le ragioni della propria vocazione

 

Salvatore Nasprato, Architetto

Professione Evolutiva 2  è la crescita personale legata alla professione dell’Architetto…

È una crescita perché grazie agli strumenti e al metodo che Caterina ci ha fornito, la Professione che svolgiamo si evolve e cresce.  

 

È un ulteriore meraviglia che ci stimola ad accrescere consapevolezza in quello che siamo chiamati a svolgere. 

 

Enza Barbera, Architetto